Rocco De Santis


Classe ’79, lo chef salernitano è arrivato l’anno scorso all’hotel Brunelleschi per occuparsi del ristorante Santa Elisabetta, forte di un bagaglio professionale di grande prestigio. Dopo gli esordi con Gennaro Esposito nel ’99, nel 2002 segue il richiamo della Francia e corona un sogno entrando a lavorare da Georges Blanc a Vonnas. Poi passa in Svizzera, nel relais chateau Domaine de Châteauvieux (due stelle) dove tra disciplina militaresca e turni massacranti impara le tecniche nel lavorare carni pregiate, ma anche un servizio più snello, espresso. Tornato in Italia – a Verona prima, Merano e Napoli poi – approda al Vistamare dell’Hotel Fogliano di Latina, dove ottiene la stella Michelin. Per il Santa Elisabetta, in una sala intima con solo 7 tavoli al primo piano della torre bizantina, De Santis ha creato un menu le cui linee guida sono tradizione e creatività, all’insegna di una cucina innovativa ma non d’avanguardia.

 

Ristorante: SANTA ELISABETTA
FB: facebook.com/rocco.desantis.1428
website: hotelbrunelleschi.it/ristorante


Rocco De Santis

Deborah Corsi

Beatrice Segoni

Matia Barciulli

Alessandro Liberatore

Vincenzo Guarino

Saverio Giuliani

Antonello Sardi

Massimiliano Catizzone


ESPOSITORI

EVENTI